Il CEO e co-fondatore di Binance, Changpeng Zhao (CZ) condurrà un corso su criptovalute e blockchain in collaborazione con MasterClass.

CZ si dimetterà dal consiglio di amministrazione di Binance.US. Dettagli

  • Binance.US ha sottolineato che opera indipendentemente da Binance.com.
  • CZ si è dimesso dal suo ruolo in Binance.com la scorsa settimana come parte di un accordo con il DOJ.
  • Tuttavia, CZ, l’ex CEO di Binance, lascia il consiglio di amministrazione della borsa americana nonostante la sua indipendenza dalla piattaforma globale.

La divisione americana di Binance.com, Binance.US, ha dichiarato martedì che Changpeng Zhao (CZ), il precedente CEO della società, si è dimesso dalla carica di presidente del consiglio di amministrazione con effetto immediato. La dichiarazione ha chiarito che Binance.US funziona separatamente da Binance.com ed è completamente operativo.

Binance.US ha scritto nel suo annuncio:

Mentre CZ passa alla vita dopo Binance, ha deciso di dimettersi dal suo ruolo di presidente del nostro consiglio di amministrazione e ha trasferito i suoi diritti di voto attraverso un accordo di delega, in base al quale il suo interesse nella società è puramente economico e non sarà più coinvolto nel nostro governo.

L'exchange ha aggiunto che "Binance.US continua ad essere guidato da Norman Reed e dal nostro team di gestione esistente ed esperto. Disponiamo di una buona capitalizzazione per continuare a costruire e far crescere la nostra piattaforma e per farlo con rinnovata chiarezza e slancio, pur mantenendo lo stesso impegno rivolto al cliente”.

Binance.US ha condiviso la notizia a seguito di un recente accordo tra la piattaforma globale Binance e il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti. La settimana scorsa, Bitnation ha riferito che il DOJ aveva raggiunto un accordo con Binance, che vedrebbe l'azienda pagare circa $4,3 miliardi in multe e transazioni.

In questo accordo sono state coinvolte anche numerose organizzazioni statunitensi, tra cui la Financial Crimes Enforcement Network (FinCEN), la Commodity Futures Trading Commission (CFTC) e l'Ufficio di controllo dei beni esteri del Tesoro (OFAC).

Binance.US ha inoltre spiegato di non avere problemi di applicazione irrisolti con DOJ, FinCEN, OFAC o CFTC e che non faceva parte dell'accordo di Binance con le autorità di regolamentazione della scorsa settimana. L'azienda ha sottolineato di operare indipendentemente da Binance.com.

La scorsa settimana, Zhao si è dichiarato colpevole di un reato per non aver portato avanti un programma antiriciclaggio di successo mentre ricopriva il ruolo di CEO di Binance. Il 46enne si è dimesso dal suo ruolo in Binance ed è in attesa della sua sentenza.

Tuttavia, la corte lo è discutendo se concedere alla Repubblica Ceca il permesso di visitare gli Emirati Arabi Uniti prima della sua sentenza di febbraio. Un giudice statunitense ha recentemente ordinato al fondatore di Binance di rimanere temporaneamente negli Stati Uniti. CZ rischia di trascorrere fino a 18 mesi dietro le sbarre.

D'altra parte, anche se Binance.US non faceva parte dell'accordo della scorsa settimana, l'exchange sta ancora affrontando un'azione legale intentata dalla Securities and Exchange Commission a giugno. Secondo i rapporti, la commissione stava esaminando se Binance.US avesse una backdoor che gli permettesse di manipolare le risorse degli utenti, proprio come quello accaduto alla FTX di Bankman-Fried.

Lawrence Woriji
Lawrence Woriji Autore verificato

Ho raccontato alcune storie emozionanti nella mia carriera di giornalista e trovo le storie legate alla blockchain molto intriganti. Credo che Web3 cambierà il mondo e voglio che tutti ne facciano parte.

Ultime notizie