Peter Schiff ha annunciato una nuova collezione NFT chiamata "Golden Triumph", che sarà venduta tramite un'asta in due parti.

Peter Schiff annuncia la raccolta NFT di Bitcoin Ordinals

  • Peter Schiff ha annunciato una nuova collezione NFT chiamata "Golden Triumph", che sarà venduta tramite un'asta in due parti.
  • L'asta per la collezione inizierà il 2 giugno e terminerà il 9 giugno, con il miglior offerente che riceverà #1 della collezione.
  • Schiff ha rivelato di aver collaborato con uno dei suoi artisti preferiti, noto con lo pseudonimo di "Market Price".
  • L'agente di borsa rimane un non credente in Bitcoin, ma ha rivelato di aver trovato un buon caso d'uso per la blockchain.

L'ascesa alla fama della più grande criptovaluta del mondo, Bitcoin (BTC), ha avuto molti critici, dai regolatori ai sostenitori di materie prime come l'oro e il petrolio. Una delle personalità di spicco anti-Bitcoin è Peter Schiff, CEO e chief global strategist di Euro Pacific Capital, un broker-dealer con sede a Westport, nel Connecticut. L'agente di borsa americano è stato scettico sull'uso di BTC e di altre criptovalute e ritiene che BTC non possa mai competere con l'oro. Tuttavia, è fondamentale notare che, nonostante le sue critiche a BTC, ha annunciato una nuova collezione d'arte NFT di Bitcoin Ordinals.

La collezione collaborativa di token non fungibili annunciata da Peter Schiff andrà presto all'asta. La collezione è stata creata sulla blockchain di Bitcoin con l'aiuto degli Ordinali, che sono asset digitali inscritti su un satoshi (SAT), la divisione più bassa possibile per un Bitcoin. È interessante notare che il reazione dalla comunità cripto è stata mista, poiché molti si sono chiesti come la personalità anti-Bitcoin abbia avuto un improvviso cambiamento di opinione. 

Peter Schiff ha espresso con forza le sue opinioni contro la più grande criptovaluta del mondo, definendola uno schema Ponzi e affermando che non ha alcun valore. Tuttavia, sulla stessa rete, il dirigente di EuroPac sta lanciando una raccolta NFT e la comunità crittografica ha definito l'agente di borsa un ipocrita.  

Il sostenitore dell'oro ha persino criticato gli NFT nei precedenti post su Twitter, come appuntito fuori da altri appassionati di crittografia. Schiff ha affermato di aver compreso la differenza tra possedere un dipinto raro e un poster dello stesso prodotto in serie. Tuttavia, ciò che non ha mai capito è stato il concetto di possedere un'immagine NFT digitale e "fare una copia identica online gratuitamente".

Il forte critico di Bitcoin e NFT ha ora lanciato la sua collezione su Bitcoin Ordinal, ma afferma ancora di non credere nella più grande criptovaluta del mondo. Peter Schiff ha aggiunto di aver collaborato con uno dei suoi artisti preferiti, noto con lo pseudonimo di Market Price, per il dipinto originale "Golden Triumph".

“Ecco la tua occasione per acquistare qualcosa per commemorare quelli che speri saranno i primi giorni di Bitcoin, e il suo critico più risoluto. Se mi sbaglio, queste stampe originali bruciacchiate potrebbero avere molto valore un giorno”, ha detto il dirigente di EuroPac in una risposta al commento. 

Il Golden Triumph consisterà in un dipinto fisico su una tela di lino ad olio con una mano di un essere umano che regge un lingotto d'oro, insieme a 50 stampe su carta d'archivio raffiguranti la stessa immagine e 50 versioni digitali incise come NFT ordinali su Bitcoin. La collezione sarà venduta tramite un'asta che si terrà in due parti, a partire dal 2 giugno e terminerà il 9 giugno. Inoltre, il miglior offerente riceverà #1 della collezione, con i successivi 49 migliori offerenti che riceveranno da #2 a #50 in ordine decrescente. ordine.

Il critico di Bitcoin rimane un fermo non credente nel settore delle criptovalute, ma ha piuttosto trovato un caso d'uso per l'arte basata su blockchain, che ha anche criticato in precedenza. Come riportato in precedenza da Bitnation, la rete blockchain più grande del mondo era congestionata e le persone pagato più di $20 per una singola transazione. Le persone su cripto Twitter hanno affermato che questo è il lavoro di un utente malintenzionato che sta utilizzando una notevole somma di denaro per causare la congestione.

Parte Dubey
Parte Dubey Autore verificato

Un giornalista crittografico con oltre 3 anni di esperienza in DeFi, NFT, metaverse, ecc. Parth ha lavorato con i principali media nel mondo crittografico e finanziario e ha acquisito esperienza e competenza nella cultura crittografica dopo essere sopravvissuto ai mercati ribassisti e rialzisti nel corso degli anni.

Ultime notizie